Lugano di genere
Dal 16 al 17 luglio 2011, Il FOCE.

Arte Urbana Lugano propone al pubblico uno sfizioso contorno alla grande esposizione Hugo Pratt. I luoghi dell’avventura, presentata al Museo d’Arte di Lugano dall’8 luglio al 2 ottobre 2011. Durante le giornate del 16 e 17 luglio si potrà infatti assistere alla realizzazione di un fumetto ispirato alla città di Lugano: alcuni promettenti fumettisti ticinesi si avventureranno in una maratona creativa sul lungolago dove ogni partecipante avrà solo due giorni di tempo per creare la propria storia, completa di intrigo e illustrazioni, ispirata al tema Lugano di Genere. Infatti, oltre ad avere come sfondo la città di Lugano, ogni fumettista dovrà cimentarsi in un genere diverso: dalle storie di fantascienza a quelle d’orrore, passando da commedie e storie d’amore. I fumetti realizzati durante questi due giorni di duro lavoro verranno in seguito pubblicati. Il pubblico potrà così assistere alla creazione di un vero fumetto, ammirando svariate storie prendere vita in diretta.

Hanno partecipato: Francesco Lorenzetti, Ulrico A. Gonzato, Laura D’Addazio, Matteo Gerber, Stefania Pontiggia, Joël Pretot, Andrea Oliati, Micha Dalcoll